NOIA, PREVENZIONE

Come la vitalità del nostro organismo fisico richiede cibo adatto, così quella dl nostro mondo interiore -a misura della sua entità- altrettanto, cioè ha bisogno di rappresentazioni adeguate, cioè affini… quando non siamo in grado di provvedere subentra nelle persone la NOIA, che quindi compare quando: l’ANIMA sviluppa un desiderio, anela ad accogliere impressioni e […]

MESSAGGIO

NON ACCONTENTARTI DI QUEL CHE GIA’ SEI, vai oltre … vai oltre il vittimismo e le dipendenze … RISVEGLIA IN TE STESSO L’ARMONIA NEL FARE!

IL MESSAGGIO CELATO rivolto agli uomini

Uno dei significati simbolici del CADUCEO DI HERMES (=dio Mercurio), quale messaggio sempiterno per ogni singolo uomo: OCCORRE CHE RIEQUILIBRI LE TUE EMOZIONI A PARTIRE DALLA “RADICE” PER ARRIVARE/TORNARE A VOLARE!

24 GIUGNO – FESTA DI SAN GIOVANNI, FESTA DELL’AVVENIRE!

Ha carattere misterico e ambivalente, risale già ai tempi precristiani, si tratta della principale festa della luce ma ha il suo epicentro nella notte … secondo le tradizioni antiche questa notte corrisponde alla notte di mezza estate, ove il mondo naturale e soprannaturale si compenetrano e cose ritenute impossibili diventano possibili, ed il tempo si […]

L’UOMO QUANDO E’ IN COMPAGNIA (di altra gente) E’ DIVERSO DA QUANDO E’ SOLO

L’uomo, per quanto riguarda tutto il suo atteggiamento interiore, si trasforma quando si trova in una COMUNITA’ di gente … quando egli è solo segue i suoi propri impulsi, e cerca in se stesso i motivi del proprio agire, mentre in una comunità c’è sempre una specie di “ANIMA DI MASSA” ove confluiscono gli istinti, […]

PERCHE’ DAVANTI ALLA PORTA DEL SUO TEMPIO FILOSOFICO PLATONE SCRISSE CHE SOLO CHI CONOSCEVA LA GEOMETRIA POTEVA ENTRARE?

Perché la geometria e la matematica appartengono ad un genere di attività dell’anima umana in cui l’AUTORITA’ NON ENTRA AFFATTO! … La geometria è qualcosa che dobbiamo compenetrare con l’INTERIORITA’ DELL’ANIMA, che dobbiamo elaborare noi stessi e a cui possiamo giungere soltanto mediante un’attività attiva & creativa dell’anima … chi conosca come siano “positive” le […]

SPESSO CHI DANZA VIENE GIUDICATO “FOLLE” DA CHI NON RIESCE A SENTIRE LA MUSICA

In giro sentiamo spesso parlare di FOLLìA, volendo alludere ad un “impazzimento generale” – capace di compiere le azioni più truci e anche slanci immensi d’amore verso chi sta a cuore. Il significato etimologico di folle è “colui che ha perso la ragione”, eppure qualcuno scrisse addirittura l’“Elogio della follìa” (Erasmo da Rotterdam, 1509) … […]