A volte le persone hanno obiettivi molto “avanzati”, e allora vengono male interpretate. Comunque, non c’è nulla che sia negativo. (Anche le piccole esperienze esistono per farci imparare qualcosa e indurci a prendere il meglio di tutto). Non ci sono errori, soltanto esperienze che servono all’individuo per crescere ancora e ancora …

È COSÌ CHE FUNZIONA!

Stiamo entrando in un’Era di grande sensibilità, dove non faremo più fatica a riscoprire e ad esprimere i nostri sentimenti, la nostra femminilità e la nostra mascolinità – in quanto non riterremo più che sia utile difenderci. 

ORA (però) è importante che non vi lasciate trasportare dalle interpretazioni, dai giudizi delle persone, anche perché quando si parla con il cuore e si parla di amore, di armonia – individuale e collettiva -, di gioia, di felicità non tutte le persone hanno la coscienza amplificata sì da riuscire a comprendere ciò che viene detto, e anche che è detto in maniera pulita al 100% (senza ombra di mala intenzione). Molte volte si vive ancora al tempo della “carretta”, e parlare d’amore pare un’offesa ad alcune persone, una mancanza di rispetto, e così si sentono minacciate; questa è la reazione di una mentalità chiusa.

Il mio consiglio è: prima di esprimere giudizi e trarre conclusioni, se qualcuno ti parla di amore gioisci, non spaventarti! DI AMORE SI TRATTA.

Vi abbraccio . H

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

venti + 7 =