massaggio sciamanico: per conoscere se stessi e la realtà che ci circonda

 L’essere umano ha la volontà di imparare e risvegliare ciò che è in lui Hector  ci crede fermamente e non si risparmia, comunicando tutto il suo sapere, sia in quanto a teoria che a pratica.

Un percorso completo nel quale ricordare e applicare le tecniche, risvegliare i nostri sensi, imparare ad ascoltare. 

In passato in tutte le culture quando qualcuno era ferito oppure malato venivano chiamate intorno a lui persone speciali, portatrici di un dono che tutti abbiamo ed esprimiamo nel momento in cui ci sentiamo chiamati.                                                                              Gli Sciamanicanali della volontà divina e delle forze della Natura, Ponti fra la Terra e il Cielo, uomini speciali e di talento –  sin dalla notte dei tempi sono stati al fianco degli uomini prendendosene cura (espressione che comprende sia curare che il portare al cuore) e accompagnandoli; ci sono stati in ogni epoca storica restando tuttavia sempre  “incontaminati rispetto al social system vigente” e tali sono anche vicino a noi oggi.

La parola massaggiare propriamente significa prendersi cura dolcemente e anche oggi ci sono individui speciali che tramite il contatto  “fanno star benele persone  che a loro si affidano.                                                                                                                Talvolta si dice che si impara a massaggiare “per lavoro”: questa è la motivazione superficiale, apparente. In realtà quella persona ha imparato a massaggiare perché qualcosa nel suo profondo l’ha spinta ad incamminarsi in quella determinata direzione, dove può esprimere a tutto campo l’energia speciale che è in lei e che si svilupperà strada facendo.

Appena nato ogni bambino davanti ai suoi primi traumi richiama la mamma a sé mediante il pianto e le mani di questa vanno a toccarlo, così curandolo e confortandolo; queste le origini di ogni uomo: il “contatto” è il suo primo canale di comunicazione e di guarigione e per tutta la sua vita resterà il canale principe per la cura di se stesso e la guarigione da tutto ciò che lo disturba.         Quindi il con.tatto ( ben diverso dal semplice tatto) è il nostro senso vitale per eccellenza, il primo senso – quello delle nostre origini – ed è nostro dovere risvegliarlo.                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Ecco  il massaggio sciamanico come modalità per conoscersi e per conoscere,  descritto in maniera concreta da Hector:    < Ogni nostro pensiero va a depositarsi in una parte del nostro corpo (tessuti, organi, articolazioni …); sapendo leggere i messaggi del corpo è facile individuare dove esso si trovi e quale è la causa delle caratteristiche e dei disturbi che il fisico manifesta >.                                                                                                                                                                                           Il massaggio sciamanico, di comprovata efficacia tanto a livello estetico quanto terapeutico, va a trattare ogni parte del fisico della persona (anche la più piccola) agendo a tutti i livelli, sino in profondità.                                                                                           Manovre precise e sapienti, intense e dolci al tempo stesso; molte le tecniche adoperate: dalla digitopressione, all’Ayurveda, alla riflessologia, al Tui-Na cinese … andando a rilassare le contratture muscolari e le tensioni, a sciogliere i blocchi energetici che stanno a monte. In seguito il corpo appare più vitale ed elastico, i muscoli più tonici, la postura avviata al naturale bilanciamento.

Si può parlare per il trattamento sciamanico di rigenerazione psicofisica.                                                                                     Hector Villafuerte ci spiega: < Da sempre gli uomini si sono preoccupati del proprio benessere e questa è stata la ragione alla base di ogni evento della storia.    E’ così anche oggi: ognuno ne è alla ricerca con l’intenzione di arrivare a vivere una vita piena di benessere da tutti punti di vista, equilibrata, piena di sapienza e armonia …    Dopo questo gradino del per.corso del massaggio sarai pronto a percorrere la tua strada con più sapienza ed equilibrio di prima.                                                Una volta conosciuta e sviluppata la propria Origine – quindi “il senso del contatto per entrare in con.tatto con se stessi e con gli altri”, la persona è in grado di condurre la propria vita sulla strada che davvero le corrisponde e di viverla al 100%, esprimendo il suo autentico potenziale >.

Inoltre gli chiediamo:

▪ Per frequentare il suo corso occorre essere massaggiatori o avere comunque un certo tipo di preparazione alle spalle?

< Non necessariamente … massaggiare è una capacità innata in ciascuno di noi, e che mondo sarebbe se tutti la operassimo!   Quel che occorre è il coraggio: coraggio per muovere un passo in avanti, andando incontro a ciò che non si è conosciuto prima d’ora, coraggio per andare al di là delle proprie vecchie abitudini e  schemi mentali.  Oggi come ieri e in misura ancora maggiore il bisogno è di dare e avere risposte concrete, di realizzare, di fare il salto di qualità … ricominciando da se stessi, dal lavoro su se stessi >.                                                                                                                       

 Quindi il suo massaggio può essere imparato da tutti, comprese le numerose tecniche di manipolazione che prevede?

< Certo!  E’ facile impararlo e occorre molto allenamento per operarlo.        Le chiavi massime per ogni persona sono credere o non credere: credere nel proprio potenziale, nella propria determinazione, nel proprio coraggio, nella propria saggezza … andando al di là di quel che si è convinti di essere, di sapere e di potere.  Il massaggio sciamanico della Conoscenza comprende solo in apparenza molte tecniche … metodiche di uno stesso trattamento che in alcune zone geografiche hanno assunto nomi propri, in accordo alla cultura delle persone che là vivono.         Lo sciamanesimo è una radice. Cambiano i nomi delle cose, delle tecniche e anche dall’energia vitale … ma sempre quelle sono.                              “Stai sul classico”: vai direttamente alla sorgente di ciò che ti interessa, allo stesso modo in cui si segue la filologia delle parole per capirle bene e bene adoperarle. Tutti siamo chiamati a prendere sul serio la nostra vocazione e la nostra passione e a prepararci al 100% >.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × 1 =