PENTECOSTE – FESTA DELL’INDIVIDUALITA’ LIBERA

< Le festività  sono per noi anche segni mnemonici, guidano i nostri sentimenti collegandoci con tutto ciò che nei tempi passati era sacro per le nostre stesse anime e al contempo indirizzando il nostro sguardo verso l’avvenire dell’umanità (che è il futuro della nostra stessa anima).                                                          Le 3 feste principali dell’anno nella nostra tradizione sono Natale, Pasqua e Pentecoste… guadiamo al loro significato “per noi ora”,  al di là di tutte le convinzioni religiose.

 Natale – ricorda all’uomo che egli è legato al suo corpo fisico e anche che ha la possibilità di trascenderlo.                                                                                                                                                                                                                                    Pasqua – ricorda che egli non dispone soltanto delle forze che derivano dal suo corpo e che sta nelle sue facoltà umane la possibilità di elevarsi al di sopra della “ (propria) umanità inferiore”.                                                                                                                                                                                                        Pentecoste – la festa dell’individualità libera, = della libertà (liberazione) della persona allorquando l’uomo vive cosciente di non essere solo materia e dell’ “energia invisibile”, dell’energia spirituale che è in lui, di essere anche “uomo spirituale” …. soltanto dopo la Pasqua interiore si può giungere alla Pentecoste!

PER TE CON AMORE: l’uomo può trovare la libertà soltanto nello spirito e diventa libero soltanto ritrovando se stesso.                                                                         La festa di Pentecoste simboleggia il libero sviluppo dell’anima umana verso una personale e libera individualità.                                                                                                                                                                                                                                           Ed ecco la frase “La Verità vi renderà liberi” , che allude proprio all’impegno personale verso la conoscenza, intanto che ci si perfeziona nell’ambito del proprio pensiero, dei propri sentimenti e della propria volontà  >